Pescara, Zeman: "La squadra mi è piaciuta. Sui tifosi..."

Pescara, Zeman: 'La squadra mi è piaciuta. Sui tifosi...'
©Sportal.it
di Sportal.it

Il Pescara contro il Palermo è tornato a muovere la classifica dopo due sconfitte consecutive. I biancazzurri hanno portato a casa un punto salendo così a quota 17.



Zdenek Zeman, tecnico dei biancazzurri, commenta così il 2-2 dell’Adriatico: “Questo Pescara sarà sempre mio finché starò sulla panchina. Oggi nell’insieme i ragazzi mi sono piaciuti: per applicazione e per voglia hanno cercato di fare quello che gli chiedo cercando di verticalizzare di più anche se a volte i tempi non sono quelli giusti. Loro palleggiano bene e nel primo tempo abbiamo faticato a chiuderli, nella ripresa abbiamo fatto meglio specialmente nelle ripartenze. Vorrei vedere una squadra più aggressiva”.



Il boemo è anche tornato sulla contestazione dei tifosi che durante la gara gli hanno dedicato dei cori poco piacevoli: “Li ho sentiti ma non è la prima volta, c’è già un precedente. Nel pomeriggio di oggi sono venuti nel ritiro e mi hanno chiesto di parlare. Ho detto loro di attendere mezz’ora per non disturbare la squadra: forse si sono offesi e fuori l’hotel hanno cominciato a cantare dei cori invitandomi a tornare a Roma”.