Sampdoria, Osti chiude il mercato

Sampdoria, Osti chiude il mercato
©Getty Images
di Sportal.it

La Sampdoria è la sorpresa del campionato ad un terzo di stagione.



La squadra di Giampaolo è ad appena 9 punti dal Napoli capolista, davanti al Milan e vicinissima alla zona Champions. La vittoria nel derby è stata la sesta a Marassi, comprendendo anche le cinque nelle gare giocate in casa, record assoluto della storia blucerchiata ad inizio stagione.



La rosa sembra competitiva, così il direttore generale Carlo Osti ha spento sul nascere le voci su possibili acquisti a gennaio:



“Il mercato di gennaio non l’abbiamo ancora programmato ma credo che non ci sia molto da programmare perché come ha detto il presidente Ferrero questa squadra andrà avanti così fino a giugno: non ci saranno ritocchi” ha detto Osti intervistato da Premium Sport. 



Dopo la breve esperienza in Europa League di due anni fa, svanita già al preliminare contro il Vojvodina, la Samp può quindi riprovarci…: “Abbiamo creato questo gruppo che ci sta dando delle soddisfazioni ma è presto per parlare di squadra rivelazione. Il calcio è spietato, ogni domenica è una prova, stiamo facendo bene e noi speriamo che questo lavoro di Giampaolo potrà proseguire in futuro. Obiettivo stagionale cambiato? Non ci siamo mai posti degli obiettivi e continueremo a farlo, anche perché in passato non ci ha portato fortuna. La squadra esprime un ottimo calcio, viviamo alla giornata e siamo consapevoli della nostra forza e del fatto che possiamo giocarcela con tutti”.