Scommesse, Ascoli: "Noi estranei"

Scommesse, Ascoli: 'Noi estranei'
di Sportal.it


L'Ascoli ha emesso un comunicato in cui dichiara la propria estraneità dall'ultimo caso scommesse, scoppiato nelle ultime ore.

 

"In merito alle indiscrezioni circolate oggi pomeriggio a mezzo stampa su un possibile coinvolgimento dell'Ascoli Picchio nell'attuale inchiesta 'Dirty Soccer', la società dichiara l'assoluta estraneità sua e dei propri tesserati a qualsiasi forma di scommessa. L'Ascoli Picchio non è stata in alcun modo chiamata in causa dalla magistratura in merito all'attuale inchiesta e sottolinea che, come forma assoluta di prevenzione, a inizio stagione aveva fatto sottoscrivere ai propri giocatori un documento dove si vietava tassativamente ogni forma di scommessa, pena la risoluzione anticipata del contratto", si legge nella nota diramata dal club marchigiano.