Serie B, stop per cinque

Serie B, stop per cinque
©Getty Images
di Sportal.it

Il Giudice Sportivo di serie B si è espresso dopo i match della settima giornata. Cinque giocatori i giocatori squalificati (due del Parma), oltre al tecnico del Novara Eugenio Corini.



Queste le sentenze:



Ammenda di € 1.500,00 : alla Soc. VENEZIA per avere suoi sostenitori, prima dell'inizio della gara, lanciato nel recinto di giuoco un fumogeno ed acceso un fumogeno nel proprio settore; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all'art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza.



Ammenda di € 1.000,00 : alla Soc. BRESCIA per avere suoi sostenitori, al 4° del secondo tempo, lanciato sul terreno di giuoco un fumogeno; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all'art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze

dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza.



Ammenda di € 1.000,00 : alla Soc. PRO VERCELLI a titolo di responsabilità oggettiva, per avere omesso di impedire la presenza e la permanenza sulla panchina aggiuntiva di un collaboratore che, al 24° del secondo tempo, a seguito della realizzazione di una rete da parte della propria squadra, abbandonava la panchina aggiuntiva entrando sul terreno di giuoco per esultare sotto la curva occupata dai propri sostenitori.



CALCIATORI ESPULSI



SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA



SCOGNAMIGLIO Gennaro (Cesena): per avere, al 28° del secondo tempo, con il pallone non a distanza di giuoco, colpito volontariamente con una ginocchiata al volto un calciatore della squadra avversaria.



SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMONIZIONE



KRUNIC Rade (Empoli): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara (Seconda sanzione); per avere, al 38° del secondo tempo, all'atto della notifica dell'ammonizione, rivolto espressioni ingiuriose all'Arbitro.



SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA



CAPELLI Daniele (Spezia): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.



DI CESARE Valerio (Parma): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.



IACOPONI Simone (Parma): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.



c) ALLENATORI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA



CORINI Eugenio (Novara): per avere, al 32° del secondo tempo, contestato l'operato arbitrale e successivamente, dopo il consequenziale allontanamento, rivolto un gesto irridente abbandonando il recinto di giuoco.