Serie C, nove calciatori squalificati

Serie C, nove calciatori squalificati
©Getty Images
di Sportal.it

Sono nove i calciatori squalificati in serie C. Due giornate sono state inflitte al tecnico della Carrarese, Silvio Baldini.



E' arrivato anche il 3-0 a tavolino per il Mestre.



SQUALIFICA PER DUE GARE 



DANESE FABRIZIO (AKRAGAS)

per atto di violenza verso un avversario con il pallone non a distanza di gioco.

VENITUCCI DARIO (BASSANO)

per aver colpito con un pugno al fianco un calciatore della squadra avversaria.

SARAO MANUEL (MONOPOLI)

per aver volontariamente colpito con una pallonata sul tronco del corpo un calciatore

avversario (ripresa del gioco da parte dell'arbitro dopo un'interruzione).

D AMBROSIO DARIO (ROBUR SIENA)

per atto di violenza verso un avversario a gioco fermo.



SQUALIFICA PER UNA GARA 



GAVAZZI FABIO (ALBINOLEFFE)

per aver colpito con una gomitata al petto un avversario, in reazione.

LUCIANI ALESSIO (AREZZO)

per atto di violenza verso un avversario in azione di gioco.

SCROSTA EDOARDO (ALBINOLEFFE)

entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

GALLI IACOPO (CASERTANA)

entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

LEVERBE MAXIME JEAN R (OLBIA)

entrambe per condotta scorretta verso un avversario.



ALLENATORI



SQUALIFICA PER TRE GARE 



SAFFIOTI GIOVANNI (ALBINOLEFFE)

per comportamento offensivo verso l'arbitro durante la gara (espulso).

SQUALIFICA PER DUE GARE 

BALDINI SILVIO (CARRARESE)

per condotta non regolamentare e gravemente scorretta verso un calciatore della squadra

avversaria (espulso).