Suso: "Milan, il peggio è alle spalle"

Suso: 'Milan, il peggio è alle spalle'
©Getty Images
di Sportal.it

All'indomani della vittoria scaccia-crisi di Reggio Emilia, Suso è tornato a parlare su Instagram.



"In quello stadio mi ero messo in testa per la prima volta di voler diventare ‘un giocatore’ del Milan. Ed in quello stesso stadio ieri ho fatto festa. Penso che il peggio sia alle spalle: oggi siamo più squadra, più compatti. Felice per la gente del Milan, per me, per chi mi sta a fianco, per i miei compagni e per il mister. Ma la strada è ancora lunga. Tra qualche giorno penseremo al Napoli", le parole dello spagnolo.