Torino: Pazzini ora è più vicino

Torino: Pazzini ora è più vicino
©Getty Images
di Sportal.it

Giampaolo Pazzini potrebbe diventare il rinforzo per l'attacco che il Torino sta cercando, già in questo mese di gennaio.



L'attaccante toscano è sempre meno al centro dei progetti tecnici di mister Fabio Pecchia e di conseguenza potrebbe decidere di lasciare il Verona. Una sua partenza dal club scaligero potrebbe essere favorita anche dai freschi acquisti di Petkovic e Matos, oltre che dalle conferme di Verde, Kean e Cerci.



Pazzini, insomma, è sempre meno certo di un posto da titolare e potrebbe andare a giocarsi le proprie possibilità in maglia granata. A Torino ritroverebbe tra l'altro come allenatore Walter Mazzarri, tecnico che gli fece vivere una delle tappe più felici della sua carriera alla Sampdoria.



Il nodo resta legato al suo ingaggio: Pazzini percepisce 1,3 milioni di euro a stagione più bonus. Una cifra che la società di Cairo non sarebbe disposta a investire per un attaccante destinato a fare da vice ad Andrea Belotti. Le parti sembrano però entrambe interessate, quindi la trattativa potrebbe ben presto decollare.