Udinese, Maxi Lopez sulle orme di Bierhoff

Udinese, Maxi Lopez sulle orme di Bierhoff
©Getty Images
di Sportal.it

Sesta avventura diversa in Italia per Maxi Lopez, che dopo l’addio al Torino e le precedenti esperienze con Catania, Milan, Chievo e Sampdoria, ha sposato il bianconero dell’Udinese.



L’argentino, presentato ufficialmente, sembra carico al punto giusto e pronto a rianimare i friulani, reduci da un difficile inizio di stagione con due sconfitte nelle prime due giornate:



“Penso che ci siano tutti i presupposti per avere una grande annata. Ho sempre funzionato come prima punta, ho giocato a due, a tre o da solo a fare reparto. Poi qui ovviamente ci sono tanti ragazzi giovani e il mio obiettivo personale è cercare di essere un punto di partenza per loro. Se consolidiamo questo gruppo penso che potremo toglierci tante soddisfazioni'' ha detto Lopez, che ha scelto il numero 20, quello dei tempi d’oro di Catania, indossato a Udine da un certo Oliver Bierhoff:



"Di solito quando arrivo in una squadra guardo i numeri disponibili. Ho scelto il 20. Lo aveva un giocatore che ha fatto molto bene in questa società''.