Verdi, il Bologna esulta

Verdi, il Bologna esulta
©Getty Images
di Sportal.it

L'amministratore delegato del Bologna Claudio Fenucci a Sky Sport esulta per il no di Simone Verdi al Napoli: "Siamo felici di proseguire il cammino con Verdi che è uno dei pezzi importanti di questa squadra. 20-23 milioni? Ne sono girate tante di cifre, in questo confuso periodo di mercato. Abbiamo fatto una valutazione alta, loro un'ottima offerta ma era solo una delle tra condizioni che non si sono realizzate. Il calciatore ha dimostrato di tenere al percorso col Bologna, siamo felici di avere giocatori così e che la trattativa non sia andata in porto. Non abbiamo bisogno di cedere giocatori ma è nelle dinamiche di mercato: i nostri competitor hanno venduto per più di 100 milioni e stanno crescendo, è un cammino da affrontare per tutti". 



"La cessione in estate? E' prematuro. Verdi continuerà il suo percorso nel Bologna, pensiamo alla stagione da giugno in poi penseremo al mercato". 



"Il Napoli? I rapporti restano ottimali, è un grande club e siamo contenti però che abbia deciso di continuare con noi. Simone è un giocatore del Bologna e non possiamo prevedere il futuro. Altre offerenti per Verdi? Simone era e continua a essere un nostro giocatore. E' stata considerata una trattativa fatta, da domani è un'altra storia. Quanto vale Verdi? Più di quanto è uscito sui media, più di quel che ho letto in questi giorni".