Verona, lesione per Cerci

Verona, lesione per Cerci
©Getty Images
di Sportal.it

Inizio di campionato che più stregato non si può per il Verona.



I gialloblù sono andati alla sosta con il magro bottino di un punto in due partite, conquistato in casa del Crotone, e un solo gol, realizzato, su rigore contro il Napoli.



Come se non bastasse, ecco il caso Pazzini, tenuto in panchina in avvio da Pecchia in entrambe le gare, e l’infortunio di Alessio Cerci.



L’ex torinista, la punta di diamante del mercato gialloblù, si è infatti sottoposto agli accertamenti diagnostico-strumentali dopo l’infortunio muscolare subito e la diagnosi non è stata esaltante: lesione di primo grado al flessore della gamba sinistra. 



“I tempi di recupero saranno valutati in base all'evoluzione del quadro clinico" recita il comunicato del Verona: sicura comunque l’assenza dell’attaccante alla ripresa del campionato contro la Fiorentina.