Buffon: "Il Psg? Vedremo". Accordo raggiunto: in settimana arriverà la firma

Il portiere vuole "mettersi alla prova ma anche emozionarsi". Firmerà un contratto di un anno, con opzione sul secondo, a 4 milioni di euro a stagione

Buffon: 'Il Psg? Vedremo'. Accordo raggiunto: in settimana arriverà la firma
TiscaliNews

Una vasta campagna di cessioni del Paris Saint-Germain e un messaggio sibillino di Buffon. Dopo tanti rinvii sembra essere giunto il momento del passaggio dell'ex portierone della Juve alla squadra degli emiri del Qatar. Il vincolo del Fair play finanziario dell'Uefa con il recupero di 60  milioni di euro è stato superato grazie a una consistente riduzione della rosa e ora Buffon può vestire la maglia numero uno del Psg. Secondo le ultime indiscrezioni dei media francesi, Buffon firmerà un contratto di un anno, con opzione sul secondo, a quattro milioni di euro a stagione.

"Vedremo se andremo avanti"

Per ora l'ex capitano bianconero rimane sul vago. "Vedremo se andremo avanti: se così sarà, lo farò per le tante motivazioni che spingono una persona di 40 anni a mettersi alla prova", ha detto Buffon. Tra i motivi dell'eventuale approdo in Francia, Buffon cita il "mettersi alla prova ma anche la voglia di emozionarsi". "Le emozioni che si provano giocando non è facile provarle nella vita", spiega Buffon, che in una intervista esclusiva a Sky si dice "straorgoglioso della fine vincente ed entusiasmante" alla Juve, "con un saluto molto bello e in piena unità d'intenti con presidente, compagni, dirigenti e tifosi".

Le cessioni del Psg

Ma come ha fatto il Psg a sbloccare la trattativa con il portiere italiano? Il popolare L'Equipe ha spiegato nel dettaglio come sono stati incassati entro il 30 giugno i 60 milioni di euro imposti dalle sanzioni Uefa. In attesa di cedere la stella Ángel Di María, reduce dal brutto Mondiale dell'Argentina, il Psg ha venduto il "Flaco" Pastore alla Roma per 24,7 milioni, lo spagnolo Yuri Berchiche all'Athletic Bilbao 25 milioni di euro, l'attaccante francese Odsonne Édouard è stato riscattato dal Celtic e Jonathan Ikoné ceduto al Lilla per 5 milioni di euro. Sono state poi completate le operazioni: Blaise Matuidi (Juventus) Jean-Kévin Augustin (Lipsia) e Serge Aurier (Tottenham).