Cristiano Ronaldo lascia il Real Madrid: anche un club italiano pronto a tesserarlo

Il mancato rinnovo del contratto contrattuale ha portato al divorzio. La stampa portoghese: "Decisione irreversibile". La Juve pronta a trattare con Pérez

TiscaliNews

"E 'stato molto bello giocare nel Real Madrid". Il messaggio d'addio lanciato da Cristiano Ronaldo al termine della finale di Champions League, vinta contro il Liverpool, non era una minaccia. Secondo quanto riporta il giornale portoghese Record, la decisione di CR7 "di lasciare il Real Madrid è irreversibile".

Il mancato rinnovo del contratto

La motivazione dell'addio deciso da CR7, secondo il giornale lusitano, sarebbe legata alle promesse non mantenute da parte del presidente Perez sul rinnovo del contratto. Cristiano Ronaldo guadagna attualmente 21 milioni di euro netti a stagione (25 milioni con i bonus) e aveva chiesto un aumento sino a 30 milioni di euro che poi, secondo alcune indiscrezioni, sarebbe lievitato sino a raggiungere quota 35 milioni.

"Ha un contratto, deve restare al Real"

"Non è solo questione di soldi, ma anche di considerazione", ha spiegato Record. Cristiano Ronaldo avrebbe chiesto a Florentino Pérez di esser trattato come Leo Messi al Barcellona o come Neymar al Paris Saint-Germain. L'intenzione del giocatore di lasciare Madrid era emersa già la scorsa estate, ma Pérez ha sempre ribadito che "Cristiano Ronaldo ha un contratto ed è normale che resti".

La clausola da 1 miliardo di euro e la Juve

Ma resta un dubbio: quale società potrà pagare la clausola rescissoria di 1 miliardo di euro? Secondo i media francesi il Paris Saint-Germain avrebbe manifestato il suo interesse per il fantasista portoghese (offerta da 45 milioni di euro a stagione) ma avrebbe chiesto un forte sconto sulla clausola. Identica richiesta del Manchester United che sarebbe pronto a riportare CR7 in Premier. Ma è esclusa la possibilità di vedere il campione in Italia. L'unica squadra che può trattare per Cristiano Ronaldo è la Juve che con il Real Madrid ha sempre avuto ottimi rapporti.