De Laurentiis: "Icardi? Da noi farebbe 40 gol"

De Laurentiis: 'Icardi? Da noi farebbe 40 gol'
©Getty Images
di Sportal.it

Giro di interviste per il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis. Il patron del club azzurro, intervistato venerdì dalle televisioni, è in prima pagina un po' su tutti i giornali sportivi del sabato.



Al Corriere dello Sport ha lanciato un messaggio a Mauro Icardi: "Icardi l’ho trattato, mi pare che ofrii 55-60 milioni. Addirittura mi incontrai con la moglie, una simpaticissima persona: abbiamo passato un pomeriggio nel loro ufficio in maniera coinvolgente e simpatica. Abbiamo anche negoziato un possibile contratto. Se lo rifarei in futuro? Icardi è un fuoriclasse, nelle mani di Sarri sarebbe un uomo da 40 gol: potrebbe diventare un Cristiano Ronaldo. Perché no, mai dire mai".



Poi l'attacco alla Juventus, dalle colonne della Gazzetta dello Sport: "Sono la famiglia più potente d’Italia. Non è una questione di soldi, ma di rapporti che possono anche silentemente creare condizionamenti. Il titolo? Più che lo scontro diretto a Torino saranno decisivi gli infortuni, le sviste arbitrali o "varriane"...".