"A volte devi fare delle scelte": Nainggolan va all'Inter per 24 milioni

Alla Roma anche Davide Santon e Nicolò Zaniolo come contropartita tecnica. La società giallorossa annuncerà presto Javier Pastore

TiscaliNews

"Non credete che stia bene pensando di lasciare Roma, ma a volte ti mettono di fronte a delle scelte". E' questo il triste messaggio d'addio che Radja Nainggolan ha rivolto ai tifosi della Roma dopo la notizia del passaggio all'Inter. Il "Ninja" ha ceduto alla corte del suo ex allenatore Luciano Spalletti che lo aveva messo in cima alla lista dei rinforzi per affrontare la Champions League 2018-19.

Alla Roma 24 milioni più Santon e Zaniolo

Radja Nainggolan è stato ceduto alla Roma per 24 milioni di euro più i cartellini di Davide Santon e Nicolò Zaniolo. Manca solo l'ufficialità ma l'affare è praticamente chiuso. Il 30enne centrocampista belga è esploso nella Roma, dove è arrivato nel 2014 dopo aver vestito le maglie di Piacenza e Cagliari. Nella panchina giallorossa c'era il francese Rudi Garcia, ma è sotto la guida di Spalletti che si è imposto come uno dei migliori centrocampisti del campionato. Dopo una stagione in chiaroscuro, in cui non sono mancati inoltre i problemi extracampo (tra video e polemiche), Nainggolan dovrebbe unirsi all'Inter già dai primi giorni del ritiro, il 9 luglio. Le cessioni di Davide Santon e Nicolò Zaniolo aiuteranno l'Inter per quanto riguarda il financial fair play, garantendo una parte delle plusvalenze necessarie per rispettare i paletti dell'Uefa.

La Roma prende Pastore dal Psg

A Roma dovrebbe ora arrivare Javier Pastore. Secondo alcune indiscrezioni, il trequartista argentino dovrebbe arrivare nella Capitale in settimana per le visite mediche. Il costo dell'operazione? Si cihuderà l'accordo con il Psg per circa 24 milioni di euro. Il "Flaco" ha giocato già in Italia con il Palermo dal 2009 al 2011. Era stato ceduto dai rosanero al Paris Saint-Germain in cambio di 43 milioni di euro.