Inter: patto Spalletti-Sabatini

Inter: patto Spalletti-Sabatini
©Getty Images
di Sportal.it

Ci si sarebbe aspettato un mercato scintillante da parte dell'Inter e invece così non è stato. Il primo ad esserne rimasto deluso è proprio Luciano Spalletti che, però, ha ricevuto forti rassicurazioni per la sessione invernale.



L'ex allenatore della Roma ha portato unione di intenti e lo ha fatto accettando alcuni patti che, in un modo o nell'altro, sono riusciti a difendere la società dalla pubblica gogna. Il tecnico nerazzurro è stato chiamato a fare il massimo con il minimo, ovvero con una rosa di qualità, ma con la coperta decisamente corta sia in difesa che a centrocampo.



L'Inter e Spalletti devono cercare di resistere e portare a casa più punti possibili fino a gennaio quando, su rassicurazione di Walter Sabatini, la società interverrà con decisione sul mercato per portare alla Pinetina almeno un centrocampista di qualità e un difensore.