Inter tradita da Capello: salta il primo colpo invernale

Inter tradita da Capello: salta il primo colpo invernale
©Getty Images
di Sportal.it

Niente regali da parte del "club gemello". Lo Jiangsu, l'altra società di proprietà di Suning, ha perentoriamente smentito la cessione all'Inter della stella Ramires.



"Non abbiamo alcuna intenzione di fare partire Ramires, non c'è alcuna negoziazione con l'Inter e quelle voci sono una totale assurdità", sono le parole di un portavoce del club cinese allo 'Yangtse Evening Post'.



La squadra allenata da Fabio Capello, invischiata nelle zone basse della classifica, ha un assoluto bisogno del centrocampista brasiliano; lo stesso Don Fabio avrebbe bloccato l'affare, sabotando di fatto il primo colpo nerazzurro per la sessione invernale.



E dire che il giocatore, nazionale brasiliano ed ex Chelsea, si era detto più che disponibile a provare un'esperienza in A: "Nessun dirigente del mio club mi ha informato dell’impatto che questo nuovo affare potrebbe avere sul mio futuro. Vorrei giocare a calcio in Italia, ma come ho detto, non c’è niente di concreto, ma se le condizioni cambieranno parlerò con il mio agente e la mia famiglia per trovare la soluzione migliore per il mio futuro".