Cavani: "Io penso alla squadra, Neymar..."

Cavani: 'Io penso alla squadra, Neymar...'
©Getty Images
di Sportal.it

Ormai quella tra Edinson Cavani e Neymar sta diventando una telenovela: dopo i litigi per battere il rigore, dopo la discussa offerta di 1 milione di euro fatta dal Psg al 'Matador' per lasciare tirare i penalty al brasiliano (offerta che avrebbe già provocato l’isolamento di Neymar), i due segnano, entrambi, nel big match di Champions League contro il Bayern Monaco.



Nel post partita, ai microfoni di Premium Sport, Cavani ha parlato. E ha sganciato una bomba: "Il rapporto con Neymar? Io sono molto disponibile con tutti, perché il mio obiettivo è aiutare la squadra a vincere. Poi siamo tutti diversi, ognuno ha la sua maniera di essere e di vivere, ma sul campo dobbiamo lottare come una famiglia e dobbiamo essere un gruppo unito".



"Abbiamo fatto una bella partita - ha proseguito l’uruguaiano ex Napoli sulla partita contro i bavaresi -, abbiamo trovato il gol subito e quello ci ha dato la possibilità di gestire meglio la palla e ripartire. Poi abbiamo segnato nei momenti giusti e la partita si è chiusa. Dobbiamo migliorare ma abbiamo fatto cose positive, abbiamo anche sofferto da grande squadra: siamo felici e speriamo di continuare così. Questo PSG pronto per la Champions? Siamo una buona squadra così come altre. Possiamo giocarcela contro tutti, ci siamo molto rinforzati e questo ci dà grande fiducia. Abbiamo più esperienza ma la strada da percorrere è ancora lunghissima.