Champions, Montella spaventa Mourinho

Champions, Montella spaventa Mourinho
©Getty Images
di Sportal.it

Un Manchester United in versione “pullman parcheggiato” da José Mourinho limita i danni al “Sanchez-Pizjuan” di Siviglia, impattando per 0-0 nell’andata degli ottavi di Champions.



A dispetto del pronostico che vedeva favoriti i Red Devils il figurone lo fa quindi Vincenzo Montella, che esce tra gli applausi dei propri tifosi al termine di una gara dominata in fatto di gioco ed occasioni.



Alti i ritmi imposti subito dagli spagnoli, il merito dello United, sceso in campo senza Pogba, comunque entrato subito per sostituire l’infortunato Herrera, è stato quello di giocare con umiltà e di adeguarsi alla serata poco ispirata a livello di squadra. Il resto lo hanno fatto gli errori di mira dei giocatori di Mou e le parate di De Gea, decisivo a fine tempo per due volte sui colpi di testa di N’Zonzi e Muriel. Nel secondo tempo gli attacchi degli andalusi, pur continui, sono diventati meno ordinati e pericolosi e la gara è andata spegnendosi dopo un’occasione mancata da Sanabria su invito dello scatenato Muriel.