La Roma vince 4-2, ma alla finale di Kiev ci va il Liverpool: tutti i gol

La squadra allenata da Di Francesco non riesce a ribaltare il 5-2 rimediato in Inghilterra nella semifinale di andata

TiscaliNews

Alla Roma non riesce la seconda impresa dopo quella contro il Barcellona. I giallorossi battono 4-2 il Liverpool all'Olimpico nel ritorno della semifinale di Champions, ma sono i Reds a qualificarsi per la finalissima di Kiev. All'andata, ad Anfield, il Liverpool si era imposto 5-2 e ora il 26 maggio sfiderà il Real Madrid.

La rabbia della Roma per le decisioni arbitrali

Ma sono esplose le polemiche per alcune decisioni arbitrali che hanno penalizzato la Roma. "Abbiamo preso un gol in fuorigioco a Liverpool e qui ci stavano due rigori clamorosi e una espulsione. Credo che il calcio italiano debba alzare la voce, è il momento perché è clamoroso quello che è successo - le parole dello spagnolo -. Dobbiamo fare i complimenti al Liverpool, ma queste sono cose che vanno analizzate, non sono normali. Non capisco come il Var non sia nella più importante competizione per club. Nello spogliatoio la squadra era molto arrabbiata".