"Remuntada" sfumata con rigore di CR7. Prima la doppietta Mandzukic e gol di Matuidi. Video

La Juve vince per 3-1 al Bernabeu ma l'incredibile "remuntada" bianconera sfuma all'ultima azione. In semifinale va il Real Madrid di Zidane

Redazione Tiscali

Juve eliminata, alle semifinali va il Real Madrid. Tutto merito di un rigore segnato da Cristiano Ronaldo al 96' che vanifica la doppietta di Mandzukic e il gol di Matuidi che si era trovato la palla sui piedi e aveva siglato il 3-0. Rimediato il passivo della gara d'andata vinta dalle merengues per 3-0. La "remuntada" della Juve sfuma  all'ultima azione.