Roma, Totti: "Shakhtar? Ci è andata bene"

Roma, Totti: 'Shakhtar? Ci è andata bene'
©Getty Images
di Sportal.it

Francesco Totti a margine del sorteggio di Champions League, che ha abbinato la Roma con il Shakhtar Donetsk “Per quello che c’era è andata abbastanza bene. Ma lo Shakhtar non va sottovalutato: è forte fisicamente e tecnicamente e specialmente in casa è davvero temibile. Più si va avanti, in questa competizione, più si fa difficile. In questo momento a Roma c’è tanta armonia, la stiamo trovando anche grazie ai risultati e Di Francesco sta dando tutto se stesso per far sì che questo momento possa durare fino alla fine della stagione. Come allenatore Eusebio mi ha sorpreso e penso che migliorerà ancora. E anche la Roma può ancora crescere: ora parleremo con Monchi e con il mister e cercheremo di rendere la rosa ancora più competitiva. Il campionato è ancora l’obiettivo principale. Non dobbiamo nasconderci: in Champions affronteremo squadre più competitive della Roma, ma questo non significa che non daremo tutto per andare avanti il più possibile. Io mi sto adattando a questo nuovo ruolo, mi diverto e cerco di contraccambiare con le mie competenze”.