La Roma pesca il Liverpool di Salah. Sapore di rivincita per i giallorossi

Il sorteggio di Nyon ripropone la sfida che nella finale di Coppa dei Campioni dell'84 vide i giallorossi sconfitti ai rigori

La Roma pesca il Liverpool di Salah. Sapore di rivincita per i giallorossi
La festa della Roma dopo l'impresa col Barcellona
TiscaliNews

Difficile scegliere, anche potendolo fare, l’avversario più abbordabile. Perché fra Real, Bayern e Liverpool, il quadro delle semifinali di Champions è davvero di altissimo livello. Alla fine dall’urna di Nyon, la Roma ha pescato il Liverpool. Cambia poco. Dzeko e compagni dovranno affrontare il grande ex Salah che sta attraversando un omento di forma strabiliante. Ma i giallorossi, dopo la storica impresa contro il Barcellona, sono pronti a tutto. Anche a regalare il sogno della finale di Kiev ai tifosi che nessuno avrebbe pronosticato.

La fiducia nei propri mezzi e la voglia di combattere dei ragazzi di Di Francesco sono lievitati dopo la notte magica dell’Olimpico. Ora tutto è possibile. Andata il 24 aprile in Inghilterra, ritorno il 2 maggio. La sfida ha anche il sapore della rivincita per la Roma. Brucia ancora la finale di Coppa Campioni persa ai rigori nel lontano 1984. L'altra semifinale sarà tra 2 big del calcio mondiale: il Real di Ronaldo contro il Bayern.

De Rossi fiducioso

"Il Liverpool sta facendo un exploit simile al nostro, commenta il capitano giallorosso, ha battuto il Manchester City che ritenevo fosse la favorita per la vittoria finale, e ha un allenatore (Klopp, ndr) che mi fa impazzire. Quindi siamo preoccupati, ma il giusto, insomma come lo eravamo con Shakhtar e Barcellona. E' una squadra che gioca bene, ma siamo convinti che possiamo avere delle chance". 

Klopp: "Roma facile? Pensate al Barcellona"

Se qualcuno pensa che al sorteggio ci sia andata bene, non posso essere d'accordo: sicuramente non ha visto le sue partite della Roma contro il Barcellona. Nella prima il 4-1 non rispecchia l'andamento della partita, nella seconda loro hanno sfoderato una prestazione incredibile e avrebbero potuto vincere per 5-0". Così Juergen Klopp, in conferenza stampa a Liverpool, sull'esito del sorteggio delle semifinali di Champions, che ha accoppiato i giallorossi ai Reds.
"Non mi sono messo a pensare 'grazie Dio abbiamo evitato Real e Bayern' - ha aggiunto Klopp -. Io penso che l'importante è stare nelle semifinali e che in ogni caso avremmo avuto della chance di passare, e ora ce le giocheremo contro la Roma"

Le semifinali di Europa League

Dopo il disastro della Lazio, è stato effettuato anche il sorteggio di Europa League. Gli austriaci della Red Bull Salisburgo, che hanno umiliato i biancocelesti, affronteranno il Marsiglia mentre l’altra semifinale sarà fra Arsenal e Atletico Madrid.