Abbiati: "Alessandria, quante insidie"

Abbiati: 'Alessandria, quante insidie'
di Sportal.it


Il Milan non ha affatto brillato, considerando che l’avversario fosse una formazione di Lega Pro e che sia bastato il minimo indispensabile - ovvero un gol su rigore del peggiore in campo, Mario Balotelli - per conquistare pigramente lo 0-1 in casa (più o meno, visto che si giocava all’Olimpico di Torino) dell’Alessandria.



"Bisogna chiudere la gara e non ci siamo riusciti - ha commentato Christian Abbiati al termine della sfida -. L'importante era vincere. C'erano mille insidie contro un'ottima squadra che si toglierà delle soddisfazioni in Lega Pro. La Coppa Italia è uno dei due nostri obiettivi stagionali con la qualificazione alle Coppe europee”.



Anche se non giocherà titolare, visto che probabilmente rientrerà Donnarumma, l’esperto portiere rossonero è intervenuto sul derby di domenica contro l’Inter: “Siamo motivati per portare a casa i tre punti”.