Allegri: "Napoli pieno di rabbia, sarà dura"

Allegri: 'Napoli pieno di rabbia, sarà dura'
©Getty Images
di Sportal.it

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha presentato in conferenza stampa la semifinale di Coppa Italia contro il Napoli.



I bianconeri faranno turnover: "Guardo partita per partita. Scenderà in campo la miglior formazione per battere il Napoli. Poi dopo valuterò i vivi e i morti. I vivi giocheranno e i morti no... Rugani riposa, devo decidere tra Bonucci, Barzagli, Chiellini e Benatia. Pjanic e Khedira?Vediamo l'allenamento, valuterò anche Marchisio, Rincon e Lemina".



Dybala: "Raccorda i centrocampisti con gli attaccanti. Con lui abbiamo più geometria e più qualità in campo, ma è normale che non posso farlo giocare sempre. Siamo sempre solidi come squadra. Sturaro è diverso da Mandzukic, ma siamo sempre ordinati".



Roma-Inter: "La Roma è diventata una squadra seria e tosta. Noi siamo in testa e dobbiamo fare ancora un tot. di vittorie per vincere lo scudetto. Ora abbiamo la Coppa Italia e vogliamo la terza finale consecutiva. Affronteremo un Napoli rabbioso per la sconfitta contro l'Atalanta. Sarà una partita complicata. Non dobbiamo prendere gol".