Coppa Italia: Carpi qualificato

Coppa Italia: Carpi qualificato
di Sportal.it


Il Carpi ci prende gusto. Dopo la vittoria sul Genoa, la prima, storica in trasferta in Serie A, la squadra di Fabrizio Castori supera di slancio anche il 4° turno di Coppa Italia, piegando per 2-1 il Vicenza al "Braglia" di Modena.

 

Tutto abbastanza facile per Matos e compagni, opposti a una formazione zeppa di rincalzi e Primavera. Sotto una fitta nebbia, il Carpi ha di fatto attaccato dall’inizio alla fine, pur faticando nel primo tempo a creare pericoli per la porta di Marcone.

 

La svolta ad inizio ripresa: emiliani avanti al 2’ con un colpo di testa di Matos su azione d’angolo, poi al 15’ ecco il raddoppio con un rigore trasformato da Borriello, che lo stesso centravanti si era procurato facendosi atterrare da Sampirisi, espulso nella circostanza.

 

Il Vicenza si scuote con l’ingresso di Gatto, che al 30' riapre la partita su rigore: fallo di mano di Marrone, Brkic respinge il tiro dell’attaccante, che però insacca sulla ribattuta. La squadra di Marino chiude all’attacco, ma il pareggio non arriva.

 

Ai quarti, in programma il 16 dicembre, il Carpi affronterà in trasferta la Fiorentina.