Gattuso: "Siamo tutti con Donnarumma"

Gattuso: 'Siamo tutti con Donnarumma'
©Getty Images
di Sportal.it

Confinato a metà classifica in campionato, il Milan si tuffa sul terzo obiettivo stagionale, la Coppa Italia. Mercoledì quarto di finale in gara secca contro l’Inter. Per Rino Gattuso l’emozione del primo derby da allenatore è annacquata dal difficilissimo momento attraversato dalla squadra:



“Sarà una partita importante, lo sappiamo tutti – ha detto Gattuso a Rai Sport – Il primo obiettivo è riuscire a vincere, dare una gioia ai nostri tifosi e trovare compattezza nella squadra. Un risultato positivo può far cambiare mentalità, dare sicurezza nei nostri mezzi, e potrà essere una svolta nel prosieguo della stagione in tutte le competizioni, campionato e Europa League comprese”.



Gattuso sembra avere chiaro che tipo di partita il Milan dovrà giocare sul piano tattico: “Affronteremo una squadra forte, se daremo loro campo e non giocheremo organizzati ci metteranno in difficoltà”.



Si giocherà ancora a San Siro, nemico dei rossoneri nelle ultime partite sul piano ambientale. Per un giocatore in particolare…: “Quando giochi in uno stadio in cui i tifosi ti contestano tutto è più diffiicle, la palla pesa duecento chili e il campo è in salita del quaranta-cinquanta per cento. Donnarumma? È giovane e so le difficoltà che ha un giocatore quando non è sereno, ciò che sta passando Gigio è normale. Dobbiamo fargli capire che siamo tutti con lui”.