Il Toro travolge il Pisa ai supplementari

Il Toro travolge il Pisa ai supplementari
©Getty Images
di Sportal.it

Il Torino supera per 4-0 il Pisa e si qualifica agli ottavi di finale di Coppa Italia, dove affronterà il Milan. I granata piegano la strenua resistenza dei toscani solo nei tempi supplementari, quando Ljajic, Maxi Lopez, Boye e Belotti chiudono i conti.



Primo tempo giocato a ritmi molto bassi, nei primi venti minuti i granata (imbottiti di riserve), si fanno vedere solo con una bella girata di Martinez. Il Pisa tiene il campo ma non riesce a creare occasioni dalle parti di Padelli. Al 41' il Toro protesta per un presunto tocco di mano in area pisana, l'arbitro lascia proseguire.



Nella ripresa la squadra di Mihajlovic accentua la propria pressione, soprattutto dopo gli ingressi di Ljajic e Belotti, ma gli ospiti hanno la prima chiara occasione da gol con Lisuzzo, ben respinto da Padelli. Ad un quarto d'ora dalla fine dei tempi regolamentari, la formazione di Gattuso resta in 10 a causa dei problemi fisici di Lazzari (crampi) e viene schiacciata nella propria tre quarti. All'83' Maxi Lopez fa tremare la traversa, al 92' Ljajic su punizione non è preciso: si va ai supplementari.



In avvio di extra time la rete decisiva: al 93' ci pensa Ljajic con un potente tiro dal limite sugli sviluppi di un corner a sbloccare finalmente il risultato. Il Pisa in 10 lotta ma non ha più le forze per rendersi pericoloso, il Toro controlla, raddoppia al 111' con Maxi Lopez, triplica al 113' con Boye, e segna il poker al 117' con Belotti, archiviando il match.