Inter-Juve, la finale finisce in rissa

di Sportal.it


Inter-Juventus crea sempre polemiche, sia che si tratti delle prime squadre che delle giovanili. Dopo il triplice fischio e la vittoria nerazzurra per 2-1 nella finale di Coppa Italia Primavera, è scoppiata la rissa in campo tra il mister dei giovani bianconeri Fabio Grosso e quello dei nerazzurri Stefano Vecchi. 

 

Nella gazzarra finale sono stati espulsi il centravanti bianconero Favilli e il tecnico nerazzurro Vecchi, e la premiazione è avvenuta quasi sotto scorta.

 

"Ce l'avevo col guardalinee perché la rimessa del gol mi sembrava nostra e il corner nel recupero era per noi, poi Fabio Grosso e Andrea Favilli mi hanno aggredito - accusa Vecchi ai microfoni di Sportitalia - . Io stavo uscendo. Evidentemente lo stile Juventus esiste solo quando vincono".

 

Questa la replica di Grosso: "In nove mesi non è mai successo nulla del genere nelle nostre partite, a loro è successo più volte... Non ho nessun rammarico, solo quello di non aver vinto la coppa che avremmo meritato".