Pugnalata di Lichtsteiner alla Lazio: semifinale Juve-Inter

Pugnalata di Lichtsteiner alla Lazio: semifinale Juve-Inter
di Sportal.it


LAZIO-JUVENTUS 0-1

66’ Lichtsteiner (J)



Pioli e Allegri fanno turnover, ma neanche troppo, per questo quarto di finale di Coppa Italia. Il primo tempo corre via gradevole, con le due squadre che si affrontano a viso aperto. Al 12’ Keita si divora una rete clamorosa calciando fuori, con Candreva libero in mezzo. Le occasioni da gol vere e proprie scarseggiano e tra la battaglia e qualche spunto di Pogba, al 45’ il risultato è ancora 0-0.



Dopo l’intervallo la Juventus cresce e pareggia il conto delle reti mangiate. Biglia perde palla a centrocampo, Morata parte in contropiede e a tu per tu con Berisha si fa ipnotizzare dal portiere albanese, il pallone arriva a Zaza che a porta vuota calcia fuori. Al 66’ però i bianconeri riescono a passare: Zaza c’entra il palo dopo una bella azione personale, Lichtsteiner calcia lentissimo di tap-in, ma l’intervento di Berisha arriva troppo tardi: la goal line technology scioglie ogni dubbio, è gol dell’ex. Al 76’ Zaza spreca un’altra occasione infrangendosi ancora sull’esterno della rete. Nel finale, dopo un contrasto, Biglia è costretto a lasciare il campo e purtroppo sembra un brutto infortunio. Ma il risultato non cambia e la ‘Vecchia Signora’ affronterà l’Inter in semifinale.