Ventura: "Non sono sprecato al Torino"

Ventura: 'Non sono sprecato al Torino'
di Sportal.it


Al termine di Torino-Cesena, terminata 4-1, il tecnico romagnolo Drago ha riservato parole di grandissima stima per il collega Giampiero Ventura.



Che non sogna altre panchine se non quella granata: “Drago dice che sono sprecato per il Torino? Non ce ne sono di sprecati per il Torino in Italia, tutti vorrebbero allenarlo. Noi cerchiamo di coniugare aspetto sportivo e quello economico. Se lo facciamo, allora abbiamo centrato l’obiettivo”.



L’allenatore ligure ha analizzato la partita vinta dilagando: “Quando ci sono queste partite contro squadre di serie B potrebbe esserci, magari, un po’ di sufficienza e deconcentrazione di troppo. In realtà non c’è stato nulla di tutto questo e il Toro ha vinto, ma sono  partite come queste che ci danno la possibilità di verificare la nostra fame di obiettivi”.



E a proposito di obiettivi, per la Coppa Italia, Ventura, non se ne vuole porre: “A Torino non si può parlare di obiettivo, se ne parli e non lo centri ti rimane addosso. Noi puntiamo a far crescere ciascuno dei nostri giocatori, dovunque questo ci porti. Negli ultimi anni abbiamo sempre sorpreso, ma a Torino non c’è abbastanza pazienza. La coppa diventerà obiettivo solo se dimostreremo sul campo di meritarcela”.