Ventura: "Regalato un uomo"

Ventura: 'Regalato un uomo'
di Sportal.it


E’ abbattuto Giampiero Ventura quando si presenta ai microfoni di Rai Sport per commentare il ‘derby della Mole’ appena perso con un sonoro 4-0 in casa della Juventus, proprio in quello Stadium dove quest’anno ha già perso in campionato.



Per il tecnico granata l’espulsione di Molinaro (per doppia ammonizione) ha giocato un ruolo determinante nell’andamento dell’ottavo di Coppa Italia: “Forse ci poteva stare anche la seconda ammonizione per Zaza, ma nostro problema che partita durata 50 minuti: l’espulsione, il secondo gol immediato ed è finita la partita”.



Secondo Ventura, visto l’andamento della prima frazione di gara, senza quel rosso forse l’esito sarebbe stato diverso: “Nel primo tempo abbiamo subito un solo tiro, quello del gol e noi abbiamo sbagliato due passaggi decisivi, fino a lì la gara era totalmente aperta. Abbiamo regalato un uomo, la partita non ha più avuto senso. A questi livelli non possiamo permettertelo, ingenuità nostra”.