Europa League, i pericoli per Milan, Atalanta e Lazio

Europa League, i pericoli per Milan, Atalanta e Lazio
©Getty Images
di Sportal.it



Ci sarà anche lo Zenit di Roberto Mancini ai sorteggi per i gironi di Europa League. Completata la lunga fase preliminare, venerdì a Montecarlo le 48 qualificate saranno suddivise nei 12 raggruppamenti.



Fuori a sorpresa il Bruges e soprattutto l’Ajax, fatto fuori dal Rosenborg al termine di un’estate maledetta iniziata con l’eliminazione ad opera del Nizza nel terzo preliminare di Champions, saranno pochi i pericoli per Lazio e Milan che, in quanto teste di serie, dovranno preoccuparsi solo di evitare il Marsiglia di Rudi Garcia e lo stesso Nizza, oltre all’Everton.



Suggestivo il possibile incrocio tra i rossoneri e la Steaua Bucarest, 28 anni dopo la finale di Coppa Campioni a Barcellona.



Trema invece l’Atalanta, inserita in terza fascia: tra le possibili avversarie della Dea lo stesso Zenit e l’Arsenal.



Le fasce



PRIMA FASCIA

Arsenal, Zenit, Lione, Dinamo Kiev, Villarreal, Athletic Bilbao, Lazio, Milan, Viktoria Plzen, Salisburgo, Copenaghen, Sporting Braga                        



SECONDA FASCIA

Steaua Bucarest, Ludogorets, Bate Borisov, Everton, Young Boys, Marsiglia, Real Sociedad, Maccabi Tel Aviv, Lokomotiv Mosca, Austria Vienna, Herta Berlino, Nizza



TERZA FASCIA 

Astana, Partizan Belgrado, Hoffenheim, Colonia, Rijeka, Vitoria Guimaraes, Atalanta, Zulte Waregem, Zorya. Rosenborg, Sherif Tiraspol, Hapoel Beer Sheva                        



QUARTA FASCIA

Apollon Limassol, Basaksehir Istanbul, Konyaspor, Vitesse, Slavia Praga, Stella Rossa, Skenderbeu, Zlin, Aek Atene, Lugano, Vardar Skopje, Ostersunds