Passano tutte: Milan e Atalanta forza cinque

Passano tutte: Milan e Atalanta forza cinque
©Getty Images
di Sportal.it

Dopo la Lazio, anche Milan e Atalanta si qualificano ai sedicesimi di finale di Europa League. I rossoneri piegano l'Austria Vienna per 5-1, medesimo risultato per la Dea, che ottiene una vittoria di prestigio a Liverpool piegando l'Everton.



Milan-Austria Vienna 5-1

21' Monschein (A), 27' Rodriguez (M), 36' Silva (M), 42' Cutrone (M), 70' André Silva (M), 93' Cutrone (M)



Il vantaggio di Monschein, causato dai grossolani errori di Donnarumma e Bonucci, ha l'effetto di un elettrochoc per il Diavolo, che ribalta la situazione in pochi minuti con Rodriguez, Silva e Cutrone. Nella ripresa i rossoneri controllano e dilagano nel finale con André Silva e ancora Cutrone.



Everton-Atalanta 1-5

12' Cristante (A), 63' Cristante (A), 71' Sandro (E), 86' Gosens (A), 88' Cornelius (A), 93' Cornelius (A)



Gli inglesi partono bellicosi, ma la Dea passa alla prima vera occasione con Cristante, poi difende strenuamente il vantaggio fino all'intervallo. Nella ripresa la Dea prima sbaglia un rigore con Gomez, poi dilaga con Cristante, Gosens, e la doppietta di Cornelius. Inutile la rete di Sandro.