Una grande Roma cala il poker in casa del Villarreal

Qualificazione agli ottavi ipotecata grazie alla tripletta di Dzeko

Una grande Roma cala il poker in casa del Villarreal
Redazione Tiscali

Grande serata di calcio per la Roma di Luciano Spalletti che travolge il Villarreal e mette le mani sulla qualificazione agli ottavi. In Spagna finisce 4-0 con la rete di Emerson e la tripletta di Dzeko. 

La sblocca Emerson con un tiro all'incrocio - Spalletti manda in campo dal primo minuto Alisson ed El Shaarawy. Villarreal con Bakambu e non Adrian e Dos Santos al posto di Roberto Soriano, finito addirittura in tribuna. Ad inizio partita i giallorossi lasciano l'iniziativa agli spagnoli senza però soffrire eccessivamente. Al 32esimo minuto a sbloccare il match ci pensa Emerson con un tiro dal limite che si insacca all’incrocio lontano.

Nella ripresa sale in cattedra Dzeko - Lo svantaggio deprime il Villarreal che perde lucidità e precisione. All'inizio della ripresa gli spagnoli provano a rifarsi sotto ma la fiammata dura poco. L'ingresso di Salah al posto di El Shaarawy innesca il contropiede giallorosso che al 20esimo minuto porta il raddoppio. L'egiziano offre una facile palla al centravanti bosniaco che non sbaglia. I giallorossi non si fermano ed è ancora Dzeko a bucare il Villarreal al 34esimo e al 41esimo. Finisce 4 a 0. Qualificazione agli ottavi ormai ipotecata. Per gli uomini di Spalletti una bella vittoria che alimenta l'entusiasmo anche in chiave campionato.