Solo fischi per il Milan, tris dell'Atalanta

Solo fischi per il Milan, tris dell'Atalanta
©Getty Images
di Sportal.it

Il Milan resta malato. Dopo la sconfitta nel derby, i rossoneri non vanno oltre lo 0-0 contro l'Aek Atene nella terza giornata del girone di Europa League. Il Diavolo resta in ogni caso al comando del gruppo con 7 punti. Molto meglio la Dea, che si impone per 3-1 contro l'Apollon Limassol a Reggio Emilia e si conferma in vetta alla classifica  del proprio girone.



Milan-Aek Atene 0-0



Il Milan sbaglia l'approccio e butta via un tempo, senza quasi mai tirare in porta se non prima dell'intervallo. Nella ripresa il Diavolo cresce ma si trova davanti un grande Anestis, che con una serie di grandi parate nega il gol a Calhanoglu, Cutrone e Suso. Male anche André Silva, che spreca a porta spalancata. Fischi al termine del match.





Atalanta-Apollon Limassol 3-1

12' Ilicic (At), 59' Schembri (Ap), 64' Petagna (At), 66' Freuler (At) 



La Dea domina il primo tempo, trova il vantaggio al 12' con Ilicic, e sfiora il raddoppio in più occasioni con Freuler, Petagna e Gomez.



Nella ripresa a sorpresa i ciprioti pareggiano con Schembri, ma la reazione dell'Atalanta è imperiosa: Gomez al 63' colpisce la traversa, poi Petagna al 64' e Freuler al 66' rimettono nei binari giusti la partita.