Spalletti: "Non ho mai visto dubbi nella mia squadra"

Spalletti: 'Non ho mai visto dubbi nella mia squadra'
©Getty Images
di Sportal.it

Alla vigilia del decisivo match di Europa League contro il Lione, Luciano Spalletti ha parlato in conferenza stampa di come affrontare la sifda: "Valutando la partita dell'andata, al netto del risultato ovviamente. In quella partita abbiamo sbagliato alcune scelte, avremmo potuto fare diversamente. Domani non girovagheremo per il campo, questo è sicuro".



Il rapporto con la rosa: "Parliamo sempre e il dialogo è sempre aperto. Tutti vogliono discutere in maniera costruttiva, non ci sono mai stati dubbi".



"Domani sera servirà qualcosa in più, nessun errore di valutazione sarà concesso. Il risultato - ha continuato l'allentaore - è penalizzante, proprio come ha detto Edin".



L'arrivo di Pallotta: "Io non ho niente di particolare da dirgli, ascolterò quello che mi dirà lui. Non mi sembra ci siano i presupposti per far venire fuori un casino. Corretto che un presidente possa dire le sue cose a un allenatore, poi io devo portare a casa i risultati sperando siano soddisfacenti per lui. Io non ho da dire nulla, ho solo da ascoltare".



Infine Spalletti ha illustrato la situazione infermeria: "Peres, esami negativi. Vediamo oggi come va in allenamento per vedere come risponde. Perotti ha avuto quel risentimento al flessore destro però poi si è allenato, ieri ha fatto quello che doveva fare. Se c’è la conferma anche oggi sarà disponibile. Emerson ha un problema al tendine del quadricipite della coscia sinistra”.