Tonfo United, impresa dello Zenit

Tonfo United, impresa dello Zenit
©Getty Images
di Sportal.it

L’Europa League fa il verso alla Champions avviando la fase a gironi con un turno pieno di gol. A differenza della sorella maggiore, però, qui arrivano anche le sorprese: oltre al ko dell’Inter, staccati in classifica anche dal Southampton che rulla lo Sparta Praga, c’è quello del Manchester United di Mourinho, Ibrahimovic e Pogba, sorpreso a Rotterdam dal Feyenoord da un gol di Vilhena, ex obiettivo di mercato degli stessi nerazzurri.



Cade il Nizza di Balotelli in casa contro lo Schalke, mentre nel facile successo del Villarreal c’è anche la firma di Pato. Il Panathinaikos di Stramaccioni s’illude contro l’Ajax, ma poi è rimontato e perde, mentre Cambiasso lancia l’Olympiacos. 



Succede di tutto a Tel Aviv tra Maccabi e Zenit: i russi di Lucescu sotto di 3 gol al 76’ fanno l’impresa grazie alle reti di Kokorin, Mauricio, Giuliano e Djordjevic.



Tutti i risultati:



Girone A

Feyenoord-Manchester United 1-0

Zorya-Fenerbahce 1-1



Girone B

Apoel-Astana 2-1

Young Boys-Olympiacos 0-1



Girone C

Anderlecht-Qabala 3-1

Mainz-Saint Etienne 1-1



Girone D

Az Alkmaar-Dundalk 1-1

Maccabi Tel Aviv-Zenit San Pietroburgo 3-4



Girone E

Astra Giurgiu-Austria Vienna 2-3

Viktoria Plzen-Roma 1-1



Girone F

Rapid Vienna-Genk 3-2

Sassuolo-Athletic Bilbao 3-0



Girone G

Panathinaikos-Ajax 1-2

Standard Liegi-Celta Vigo 1-1



Girone H

Sporting Braga-Gent 1-1

Konyaspor-Shakhtar Donetsk 0-1



Girone I

Nizza-Schalke 04 0-1

Salisburgo-Krasnodar 0-1



Girone J

Qarabag-Slovan Liberec 2-2

Paok-Fiorentina 0-0



Girone K

Inter-Hapoel Be’er Sheva 0-2

Southampton-Sparta Praga 3-0



Girone L

Osmanlispor-Steaua Bucares 2-0

Villarreal-Zurigo 2-1