Cagliari-Roma non si gioca

Sportal
Cagliari-Roma non si gioca, lo ha riferito la 'Gazzetta dello Sport'. 

Lo ha deciso nella notte il Prefetto dopo una giornata tumultuosa iniziata con la decisione di vietare al pubblico l'impianto di Is Arenas, ancora non agibile; proseguita con l'assurda sfida alle istituzioni del presidente del Cagliari Cellino che ha invitato i tifosi ad andare comunque alla partita; e chiusasi nella notte, appunto, con la decisione della Prefettura di rinviare il match.
 
Un epilogo - prosegue la 'Rosea' - che arriva al termine di una settimana passata, come avvenuto prima della gara con l’Atalanta, tra riunioni, vertici e infiniti tira e molla. Da Viale La Playa assicurano che, proprio in occasione della gara con l’Atalanta, erano state date rassicurazioni per avere il pubblico con i giallorossi. E così ecco che la società ha iniziato subito a mettere in vendita i biglietti, oltre gli abbonamenti. Una mossa che il Prefetto cagliaritano Balsamo riteneva subito “azzardata”, in quanto non vi era ancora alcuna certezza sulla disputa della gara a Is Arenas, l’impianto di Quartu scelto dal Cagliari per sostituire il cadente Sant’Elia.
23 settembre 2012
Diventa fan di Tiscali su Facebook
 
 
  
© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali