Addio a Tarcisio Catanese

Addio a Tarcisio Catanese
©Obiettivo Pianta
di Sportal.it

Se ne va un pezzo del Parma più amato dai tifosi. È scomparso nella propria casa di Altofonte all’età di appena 49 anni Tarcisio Catanese, indimenticato centrocampista offensivo che ha indossato la maglia del Parma tra il 1989 e il ’92 e poi tra il ’95 e il ’97.



Anni intensi e vincenti, scanditi dalla storica promozione in A del ’90 e dalla prima Coppa Italia, due stagioni dopo nella finale contro la Juventus. Catanese, che arrivò a Parma nel 1989 su input di Nevio Scala, che lo aveva allenato alla Reggina sfiorando la promozione in A nello spareggio perso contro la Cremonese, giocò da titolare il campionato della promozione per poi diventare un utilissimo “12° giocatore”, subentrando nella finale di andata contro la Juventus.



Meno fortunate le esperienze successive, dal Bologna alla Reggiana fino all’Ancona e al Como, così come il ritorno al Parma, con appena 5 presenze in due anni. Ma il legame con la città ducale è sempre rimasto vivo per Catanese che qui cominciò la carriera di allenatore nel settore giovanile del Parma.



Una carriera troppo breve, proseguita con il Trapani, portato dall’Eccellenza alla Serie D nel 2007 e poi con il Licata. Ha svolto anche il ruolo di osservatore per la Juventus.