Arma letale per quattro

Arma letale per quattro
©Getty Images
di Sportal.it

Porte girevoli a Pordenone: non va via soltanto Bruno Tedino, destinato al Palermo.



Rachid Arma non è intenzionato a restare in neroverde ma con ogni probabilità anche nella prossima stagione indosserà la casacca di una formazione di Lega Pro: il possente marocchino piace ad Alessandria, Catania, Piacenza e Pisa (sarebbe un cavallo di ritorno: tra il 2013 e il 2015 ha giocato in nerazzurro, segnando gol a grappoli).



Classe 1985, in carriera il bomber nordafricano ha giocato anche con Sambonifacese, Spal, Torino, Vicenza, Spal, Carpi, Reggiana e Pordenone.