Boni: ''I big si devono svegliare''

Boni: ''I big si devono svegliare''
©Screenshot tratto da Videotaro
di Sportal.it

Il secondo pareggio consecutivo, questa volta sul campo del Mantova, spegne definitivamente il sogno promozione diretta del Parma. Il Venezia primo in classifica dista ora ben sette lunghezze.



Enrico Boni, nella sua consueta rubrica per Sportal.it fa il punto della situazione in casa ducale: “Come anticipato già le scorse volte ormai non bisogna più coltivare la speranza del primo o del secondo posto. Dobbiamo lottare per il terzo. Nonostante il momento pessimo, con tanti assenti e tante partite giocate male il Parma è imbattuto da 14 match. Con il Mantova come con il Forlì il Parma ha fatto un solo tiro in porta ed il merito del vantaggio del gol di Nocciolini è di Baraye che ha fatto una gran giocata. Non si 'può andare avanti con prestazioni del genere".



Boni attacca anche gli acquisti del mercato di gennaio: “I big si devono svegliare. Giocatori di valore come Scozzarella, Iacoponi e Scaglia devono fare la differenza e fino ad ora non hanno dimostrato nulla. Anche l’epurazione di Zommers a cui viene preferito Bassi dopo l’infortunio di Frattali mi fa molto riflettere. Zommers è infatti ritenuto un grande prospetto”.