Cremonese in B, ma che sofferenza!

Cremonese in B, ma che sofferenza!
©Getty Images
di Sportal.it

Dopo Foggia e Venezia anche la Cremonese stacca il biglietto per la serie B.



I grigiorossi di Attilio Tesser battono 3-2 la Racing Roma allo Zini soffrendo tantissimo contro i capitolini, che con la sconfitta certificano la propria retrocessione in D. Ma Reinholds e compagni vendono cara la pelle: sotto all’intervallo (Scappini), nel giro di 6 minuti, tra il 60’ e il 65’ ribaltano la situazione (sfortunato autogol del portiere lombardo Ravaglia e De Sousa su rigore), prima subire la rimonta dei locali, siglata da Scappini (67’) e Scarsella, che all’87’ segna il gol promozione.



Inutile il successo casalingo (2-1) dell’Alessandria sul Pontedera.