Foggia, doblete e mercato

Foggia, doblete e mercato
©Getty Images
di Sportal.it

Il Venezia vede sfumare il Triplete, perdendo la Supercoppa di Lega Pro a vantaggio del Foggia di Giovanni Stroppa. Al “Penzo” ai rossoneri sarebbe bastato anche il pareggio e invece, trascinati da un super Deli, i pugliesi hanno dilagato vincendo 4-2 e concludendo una stagione memorabile con il “double” campionato-Supercoppa.



“Avevo detto che volevamo vincerla, anzi mi dispiace non essere partiti bene e soprattutto non aver vinto anche la Coppa Italia – ha detto Stroppa nel postpartita – Mi è piaciuto il fatto che abbiamo mantenuto la mentalità, la concentrazione e la determinazione giuste: non era facile dopo aver vinto un campionato un mese fa”.



Ora per i satanelli comincia la lunga estate di mercato che anticiperà l’atteso ritorno in B dopo 19 anni.



I nomi impazzano già, in particolare in attacco, dove il primo obiettivo sarà difendersi dagli assalti del Pisa interessato a Fabio Mazzeo: il futuro tecnico dei nerazzurri Gaetano Auteri punta all’ex perugino, protagonista della stagione del Foggia con 21 gol.



In entrata il sogno è rappresentato dall’ex barese Giuseppe De Luca, ma si segue anche Stefano Giacomelli: il capitano del Vicenza è in uscita dai biancorossi, ma è seguito anche dal Parma.