Il Catania saccheggia Messina

Il Catania saccheggia Messina
©Getty Images
di Sportal.it

Catania e Messina sono due delle grandi deluse della stagione di Lega Pro che sta per concludersi. I peloritani hanno conquistato una sofferta salvezza, mentre i rossazzurri, capaci di agganciare i playoff in extremis, sono poi usciti al turno preliminare a causa del pareggio contro la Juve Stabia.



Il futuro potrebbe però regalare interessanti intrecci di mercato tra i due club, divisi dalla storica rivalità, ma accomunati dalla figura di Pietro Lo Monaco, ex patron del Messina, tornato dal 2016 nella dirigenza del Catania.



Lo Monaco avrebbe individuato in Cristiano Lucarelli il tecnico giusto per tentare la risalita in B.



L’ex attaccante del Livorno è reduce proprio dalla stagione vissuta a Messina e potrebbe portare in rossazzurro più di qualche pupillo: oltre a Anastasi e Da Silva, che rientreranno alla base per fine prestito, si punta all’esterno destro difensivo Giulio Grifoni, anche se il sogno si chiama Manuel Milinkovic.



L’attaccante di fascia franco-serbo è reduce da un’ottima stagione a Messina, ma ha mercato anche in Serie B.