La Casertana piange il bomber Fazzi

La Casertana piange il bomber Fazzi
©Panini
di Sportal.it

La Casertana piange il bomber Marco Fazzi.



L’ex attaccante dei campani, 102 gol in 292 partite, si è spento per una grave malattia. Conquistò da protagonista con la maglia rossoblù la prima storica promozione in serie B nel 1969-1970 e poi quella in serie C nella stagione 1977-1978. Terminò la carriera agonistica nel 1979 con la Juve Stabia, in Serie D, con cui vinse un campionato. Giocò anche con Imperia, Savona e Reggina.



Genovese, aveva 76 anni. Il figlio Cristiano, cestista, militò nella Juvecaserta ai tempi dello storico scudetto.