Lega Pro, il Matera rulla il Messina

Lega Pro, il Matera rulla il Messina
©Getty Images
di Sportal.it

Sorridono solo le prime tre e l’ultima nella decima di ritorno del girone C di Lega Pro. Il turno è infatti contraddistinto da ben 5 pareggi su 9 partite (la gara di Taranto è stata rinviata per i noti fatti delle aggressioni subite dai giocatori pugliesi in settimana) che cambiano poco in classifica.



Anzi, quasi nulla, visto che a conquistare i tre punti sono state le duellanti in vetta, Foggia e Lecce, che restano separate da 4 punti dopo i successi molto diversi, ma ugualmente pesanti, contro Catania e Fondi, e il Matera, che scaccia la crisi facendone 5 al Messina di Cristiano Lucarelli.



Batte un colpo importante anche la Vibonese: la squadra di Campilongo resta all’ultimo posto, ma il successo sull’Andria spaventa tante concorrenti: ora le ultime 6 sono racchiuse in 5 punti.



Pareggio col brivido per la Juve Stabia che evita il ko nella prima gara interna della gestione Carboni solo grazie a un rigore a tempo scaduto.





Risultati 31a giornata girone B Lega Pro



Casertana-Cosenza 1-1

35’ De Marco (Ce); 75’ Mendicino (Cs)



Catania-Foggia 0-1

48’ aut. Gil



Juve Stabia-Catanzaro 2-2

1’ Paponi (J); 8’ Sarao (C); 42’ Prestia (C); 93’ rig. Kanoute (J)



Lecce-Fondi 2-0

5’ Maimone; 8’ rig. Torromino



Matera-Messina 5-1

9’ Mattera (Mt); 29’ Lanini (Mt); 48’ Salandria (Mt); 58’ Gladestony (Me); 61’ Casoli (Mt); 82’ Sartore (Mt)



Melfi-Akragas 0-0



Monopoli-Virtus Francavilla 1-1

53’ Montini (M); 65’ Albertini (V)



Siracusa-Reggina 1-1

39’ Cane (R); 43’ Longoni (S)



Taranto-Paganese rinviata al 19/4



Vibonese-Fidelis Andria 1-0

87’ Viola



Classifica: Foggia 68; Lecce 64; Matera 55; Juve Stabia 53; Virtus Francavilla 49; Siracusa 48; Casertana, Cosenza 44; Fidelis Andria 41; Fondi, Paganese * 40; Catania 39; Messina 34; Monopoli 32; Akragas 31; Taranto *, Catanzaro, Reggina 29; Melfi 27; Vibonese 26



* una gara in meno