Lega Pro, il Padova non si arrende

Lega Pro, il Padova non si arrende
©Getty Images
di Sportal.it

Che sia un gol all’ultimo minuto di recupero o un calcio di rigore, il Venezia non finisce mai. La decima giornata di ritorno del girone B di Lega Pro ha fatto tremare Inzaghi, a lungo a rischio di un clamoroso ko interno contro il Santarcangelo: c’è voluto un rigore di Geijo nel finale per mandare in archivio senza troppi danni una giornata comunque poco felice per i lagunari, che perdono due punti dalla coppia Padova-Parma.



I crociati si rialzano dominando a Gubbio, mentre i biancoscudati la spuntano di misura sul Bassano, al 7° ko consecutivo: Padova a -6 dal Venezia con lo scontro diretto in casa dopo aver vinto quello di andata.



C’è ancora vita per la lotta al primo posto, ma pure in zona playoff dove allo show di sabato del Pordenone risponde la Sambenedettese, che batte la Reggiana, avvicina i granata in classifica e supera il Gubbio, ma dove batte un colpo pure la Maceratese. La società è in vendita, ma la squadra di Giunti sul campo vola e sogna la zona spareggi.



In coda vince solo il Modena: Capuano festeggia al meglio il rinnovo e vede la salvezza diretta.



 



Risultati 31a giornata girone B Lega Pro



Albinoleffe-Modena 0-1

70’ Milesi



Ancona-Sudtirol 0-1

10’ Tulli



Forlì-Fano 0-0



Gubbio-Parma 1-4

18’ Calaiò (P); 25’ Nocciolini (P); 43’ aut. Piccinni (P); 69’ Ferretti (G); 85’ Iacoponi (P)



Maceratese-FeralpiSalò 2-0

20’, rig. 41’ Quadri



Mantova-Teramo 0-0



Padova-Bassano Virtus 1-0

65’ De Cenco



Pordenone-Lumezzane 7-2

9’ Magnani (L); 26’ Speziale (L); 38’ Berrettoni (P); 45’ Cattaneo (P); 50’ Burrai (P); 66’ Marchi (P); 82’, 89’ Martignago (P); 90’ Arma



Sambenedettese-Reggiana 2-0

38’ Mancuso; 55’ Damonte



Venezia-Santarcangelo 1-1

40’ Defendi (S); 74’ rig. Geijo (V)



Classifica: Venezia 68; Padova 62; Parma 60; Pordenone 57; Reggiana 52; Sambenedettese 48; Gubbio 47; Albinoleffe 43; Feralpi Salò 42; Maceratese (-3), Bassano Virtus, Santarcangelo 40; Sud Tirol 35; Mantova, Modena 32; Forlì 31; Fano 30; Lumezzane, Teramo 28; Ancona 24