Lega Pro, il Pordenone non molla

Lega Pro, il Pordenone non molla
©Obiettivo Pianta
di Sportal.it

Lotta a due? Il Pordenone non concorda… Venezia e Parma vincono le rispettive, insidiose trasferte della sesta di ritorno e proseguono il testa a testa per il primo posto, destinato a durare salvo sorprese fino al termine della regular season.



Inzaghi e D’Aversa preferiscono la sostanza allo spettacolo e intanto salutano con soddisfazione il pareggio del Gubbio che stoppa il Padova al 92’: passo falso pesante per i biancoscudati, ora con un solo punto di vantaggio sul Pordenone, capace di rimettersi in carreggiata dopo il beffardo ko di Parma piegando la Maceratese. Friulani hanno una partita da recuperare e sono quindi potenzialmente a -4 dal primo posto. Crollano Bassano e Sambenedettese, mentre il Modena vince il derby salvezza contro l’Ancona.



Risultati 25a giornata girone B Lega Pro



Albinoleffe-Parma 0-1

Fano-Teramo lunedì

FeralpiSalò-Mantova 0-1

Lumezzane-Venezia 1-2

Modena-Ancona 2-1

Padova-Gubbio 1-1

Pordenone-Maceratese 2-1

Sambenedettese-Forlì 1-2

Santarcangelo-Bassano Virtus 3-0

Sudtirol-Reggiana 1-1



Classifica: Venezia 52; Parma 49; Padova 46; Pordenone * 45; Reggiana 44; Gubbio 42; Bassano Virtus 40; Sambenedettese 38; Feralpi Salò 35; Albinoleffe 33; Santarcangelo, Maceratese (-3) 31: Sud Tirol 28; Forlì 26; Modena 25; Ancona, Mantova 23; Lumezzane * 22; Teramo ** 20; Fano * 16

* una partita in meno

** due partite in meno