Per il secondo posto c' è anche il Pordenone

Per il secondo posto c' è anche il Pordenone
©Menzophoto
di Sportal.it



Il girone B di Lega Pro si conferma il più incerto e imprevedibile. Non in vetta, dove il Venezia è ormai proiettato verso la B, bensì nelle posizioni di rincalzo. La notizia del giorno è il crollo del Parma che cade in casa contro un Ancona in crisi economica e societaria: i marchigiani cancellano le 7 sconfitte consecutive e fanno uscire tra i fischi i giocatori di D’Aversa che ora sono paradossalmente costretti a tifare per il Venezia nel posticipo di Padova.



E nella lotta per il secondo posto si fa sotto pure il Pordenone, passato a Fano, a propria volta solo con 4 punti sull’Ancona. Punti playoff per il Gubbio, crollo senza fine per il Bassano e balzo del Modena: Diop stende il Santarcangelo e fa sognare a Capuano la salvezza diretta.



 



Risultati 34a giornata girone B Lega Pro



Albinoleffe-Sambenedettese lunedì ore 20.30



Fano-Pordenone 2-3

1’ Capezzani (F); 78’ Berrettoni (P); 67’ Parodi (P); 75’ Germinale (F) 



FeralpiSalò-Bassano 3-0

11’ Tassi; 25’ Guerra; 50’ Bracaletti



Forlì-Maceratese 2-3

13’ rig., 77’ Quadri (M); 33’ Adobati (F); 91’ Turchetta (M); 94’ Tonelli (F)



Gubbio-Mantova 3-2

2’ Vinetot (M); 49’ Ferri Marini (G); 61’ Valagussa (G); 75’ Zanchi (G); 93’ Guazzo (M)



Lumezzane-Sudtirol 0-1

48’ Gliozzi



Modena-Santarcangelo 1-0

67’ Diop



Padova-Venezia lunedì ore 20.45



Parma-Ancona 0-2

62’ Frediani; 93’ Del Sante



Teramo-Reggiana 0-1

83’ Guidone



Classifica: Venezia * 74; Parma 66; Padova *, Pordenone 62; Reggiana 57; Gubbio 53; Sambenedettese * 49; Feralpi Salò 48; Albinoleffe * 45; Santarcangelo (-2), Maceratese (-3)  44; Bassano Virtus 42; Sud Tirol 38; Modena 37; Teramo, Mantova 34; Forlì 33; Lumezzane 32; Fano 31; Ancona 27