Playoff Lega Pro, fuori Padova e Catania

Playoff Lega Pro, fuori Padova e Catania
©Getty Images
di Sportal.it

La maratona dei playoff di Lega Pro ha preso il via con le gare secche del primo turno, sfide dirette tra squadre dello stesso girone in casa della formazione meglio classificata, qualificata anche in caso di parità al 90’. E a conferma di come si tratti davvero di un campionato nel campionato in cui i valori rischiano di appiattirsi, ecco fioccare le prime sorprese.



Alle eliminazioni di Arezzo e Gubbio, superate a domicilio negli anticipi di sabato da Lucchese e Sambendettese, ha fatto seguito la fine dei sogni del Padova, che ne prende addirittura tre in casa dall’Albinoleffe: per la squadra di Brevi, che aveva addirittura sognato per un breve periodo il primo posto del girone B, è l’ultimo atto di due mesi vissuti in picchiata.



Tra gli altri risultati spicca la sofferta vittoria del Piacenza, che regola il Como al 95’. Fatica la Reggiana che evita l’eliminazione in extremis contro la FeralpiSalò.



 



Risultati e marcatori:



Girone A: 



Livorno-Renate 2-1

13’ Maritato (L); 28’ Napoli (R); 36’ Borghese (L)



Arezzo-Lucchese 1-2

9’ Moscardelli (A); 48’ Bruccini (L); 61’ Cecchini (L)



Giana Erminio-Viterbese 2-2

2’ Jefferson (V); 4’ aut. Celiento (G) ; 56’ Chiarello (G) ; 58’ Dierna  (V)   



Piacenza-Como 2-1

22’ Sciacca (P); 83’ Chinellato (C); 95’ Franchi (P)





Girone B: 



Pordenone-Bassano Virtus 2-0

19’, 59’ Stefani



Padova-Albinoleffe 1-3

27’ Giorgione (A); 61’ Ravasio (A); 72’ Mandorlini (P); 96’ rig. Montella (A)  



Reggiana-Feralpi Salò 2-2

4’, 30’ Ferretti (F); 17’ Bovo (R); 75’ Carlini (R)



Gubbio-Sambenedettese 2-3

7’ Agodirin (S); 21’ rig., 75’ Mancuso (S); 86’ Casiraghi (G); 90’ RInaldi (G) 





Girone C:



Juve Stabia-Catania 0-0



Virtus Francavilla-Fondi 0-0



Siracusa-Casertana 0-2

9’ Giorno; 82’ Corado



Cosenza-Paganese 2-0

49’, 70’ Mungo



 



Questi gli incroci degli ottavi di finale: andata il 21 maggio, ritorno il 24. In caso di parità di punti e gol, tempi supplementari e rigori.



Casertana - Alessandria



Piacenza - Parma 



Sambenedettese - Lecce 



Cosenza - Matera



Virtus Francavilla - Livorno 



Giana Erminio - Pordenone 



Reggiana - Juve Stabia 



Albinoleffe - Lucchese